Che cos’è?

dancER è un progetto dedicato ai ragazzi che amano ballare e stare in compagnia di nuovi amici. Offre corsi di hip hop gratuiti tenuti da insegnanti professionisti che con il loro talento e le loro storie saranno di ispirazione per gli allievi.

A chi si rivolge?

dancER si rivolge a ragazzi e ragazze tra gli 8 e i 14 anni. I corsi per le elementari si svolgono in orario curriculare nella scuole di Bologna. I corsi per i ragazzi delle medie sono aperti a tutti, fino a esaurimento posti.

Perché l’HIP HOP?

La danza è un linguaggio universale per tutte le culture e l’hip hop consente di cimentarsi in coreografie divertenti anche dopo poche lezioni. Ballando insieme si conoscono nuovi amici e ci si sente parte di un gruppo, ancora più importante dopo due anni di isolamento.

I 5 PILASTRI DI DANCER

AMICIZIA Con gli amici e la famiglia, non siamo mai soli: c’è sempre un motivo per sorridere
SPORT Conosciamo la nostra energia e impariamo dai nostri limiti, l’attività fisica ci rende più forti, uniti e fieri UGUAGLIANZA I nostri stati d’animo sono simili, mai avere paura di esprimere le nostre emozioni UNICITÀ Sono le nostre differenze a renderci speciali, scopriamo che cosa ci rende unici VERITÀ La televisione e internet non sempre dicono il vero, dobbiamo fidarci delle nostre esperienze

I corsi 2022-2023

Dopo quattro anni ininterrotti dancER rinnova il suo impegno per essere vicino ai ragazzi e, soprattutto nella sua quinta edizione, essere un acceleratore di amicizia si conferma la missione più importante. Per compierla, dancER mantiene saldi i principi della danza e dello stare insieme evolvendo, con nuovi strumenti e nuove voci, come evolvono le esigenze e le difficoltà dei ragazzi cui si rivolge. La quinta edizione di dancER ha una durata di 6 mesi. Si parte a settembre 2022 fino ad aprile 2023, seguendo il calendario scolastico. dancER5 coinvolge tre Quartieri della città di Bologna: Navile, San Donato – San Vitale e Savena.  Le lezioni sono settimanali e si svolgono nelle palestre degli Istituti Comprensivi 5 (Navile) 9 (Savena) e 11 (San Donato-San Vitale). Per le scuole primarie siamo fieri di essere stati inseriti in orario curriculare mentre i corsi per le medie sono ad accesso libero ma su prenotazione e fino a esaurimento posti. Le preiscrizioni sono attive da luglio fino a settembre. Chiunque è il benvenuto alle lezioni di dancER.

Percorso Ludico-educativo

Ogni lezione si compone di due parti, la prima parte di danza e la seconda di percorso ludico-educativo. Per quest’ultima, l’intervento si è focalizzato sulla conoscenza di sé e dell’altro, con riflessioni sull’importanza dell’ascolto e del rispetto della diversità. Il percorso di è concluso con il tema del “fare comunità”, e creare relazioni. L’obiettivo dell’unione tra danza e percorso educativo è riallenare ragazzi e le ragazze ai contesti esterni e alle relazioni in presenza. Sarà incentivata l’espressione individuale contro pregiudizi e barriere, soprattutto dopo l’isolamento. Il percorso educativo di Bologna sarà affidato a professionisti accreditati sul territorio locale e nazionale. Accanto all’Associazione“Senza il Banco”, che anche quest’anno proporrà giochi e attività da svolgere insieme, dancER5 annuncia una nuova collaborazione con Telemaco di Jonas Bologna, l’associazione che nasce dal pensiero di Massimo Recalcati e applica la clinica psicoanalitica dell’infanzia e dell’adolescenza alla contemporaneità. Telemaco si occuperà di studiare e fornire il contesto etico e teorico entro cui tutti gli operatori e gli educatori attivati e monitoreranno i progressi del progetto con saltuarie presenze. In ciascun corso di danza, l’Associazione dedicherà una risorsa educativa qualificata ed esperta di relazioni con bambini e adolescenti.

Piattaforma dedicata con segreteria online

Per garantire la sicurezza di tutti, è stato creato un sito dedicato con un’area riservata protetta da password per i genitori. Consente di condividere esclusivamente in via telematica i moduli di iscrizione dal loro telefono o pc, firmare con il dito o il cursore e ricevere sempre via mail la copia di ogni documento inviato. Questa soluzione, oltre a essere più sicura e agile, va anche in una direzione sostenibile.

www.progettodancer.it

SOSTENITORI

DancER5 vanta il patrocinio del Comune di Bologna e il supporto del Quartiere Navile, Quartiere San Donato-San Vitale e Quartiere Savena. Si ringraziano per il contributo Fondazione Chincherini, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Alfasigma e IMA e per il sostegno Aspiag Service, concessionaria del marchio Despar in Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Emilia-Romagna e Lombardia, Emil Banca e Marposs. Sponsor Tecnici Macron e Radio Sata. Organizzazione Laboratorio delle Idee

OBIETTIVI

L’obiettivo primario di dancER è facilitare nuove amicizie tra compagni di scuola o vicini di casa che si iscriveranno ai corsi. Inoltre, il progetto intende: – Coinvolgere ragazzi in un’attività ricreativa continuativa che aiuti la socializzazione; – Riallenare i ragazzi alle relazioni in presenza, stimolare l’espressione individuale e abbattere le barriere amplificate dall’isolamento; – accrescere le competenze extra-scolastiche, per un benessere diffuso nei ragazzi; – garantire uno spazio neutrale e sicuro dove le emozioni sono benvenute, l’ascolto e il dialogo sono protagonisti; – fornire esempi positivi per stimolare l’impegno e accrescere la fiducia nelle proprie capacità per superare gli ostacoli della vita

PARLANO DI NOI

Rassegna dancER5

[il lancio stampa ufficiale di dancER5 è previsto per settembre 2022]

L’IDEA

DancER è un progetto nato nel 2018 da un’idea di Vittoria Cappelli e Gabriella Castelli, con il coordinamento di Chiara Badini, Presidente dell’Associazione LaborArtis. La segreteria organizzativa di Laboratorio delle Idee, agenzia di pubbliche relazioni e organizzazione eventi di Bologna.

LE PASSATE EDIZIONI

Scopri DancER 2018 Scopri DancER 2019 Scopri DancER 2020 – dancERaDistanza Scopri DancER 2021 – dancER4Life